Dungeons&Dragons Copertina

Dungeons & Dragons: il mondo fantasy in formato Gioco di Ruolo

Conosciuti fra i fan anche solo come D&D, Dungeons & Dragons è un gioco di ruolo che negli anni ha saputo far appassionare ragazzi e ragazze di ogni età, trascinandoli in un mondo fantastico fin dal 1974!

20 milioni di giocatori: un solo grande gioco!

Dungeons & Dragons è, ancora oggi, uno dei più bei giochi di ruolo e, soprattutto, è uno di quelli che più attira giocatori nel suo universo. Grazie alla sua versatilità ed alla sua espansione sul mercato, Dungeons & Dragons è ormai disponibile in quasi tutte le lingue del mondo (per lo meno le più parlate), rendendolo accessibile ad un pubblico sempre più vasto.

Dungeons&Dragons Dadi

Negli anni si sono susseguite moltissime edizioni del gioco, rendendolo sempre più ampio ed ideale agli occhi dei giocatori. Crescendo in questo modo, ha dato la possibilità a moltissime persone diverse di avvicinarsi allo stesso universo, diventandone parte. In Dungeons & Dragons puoi essere chi vuoi, puoi vivere un’avventura straordinaria allontanandoti per un po’ dalla realtà. Il bello di questo gioco è che diventa quasi un film. Partita dopo partita, i giocatori si immedesimano sempre di più nel loro personaggio, diventando quasi dei doppiatori veri e propri dell’avventura che gli si presenta davanti. Diventa quasi un’arte giocare a Dungeons & Dragons, altro che gioco!

Dungeons & Dragons: una vera e propria invasione!

Dungeons & Dragons ha da sempre avuto la capacità di adattarsi a tutti ed è riuscito a farlo anche grazie ad una vera e propria “invasione”, non fermandosi semplicemente al classico gioco di ruolo. Esistono romanzi, racconti e fumetti, film, serie TV e serie TV animate, ma anche videogiochi e carte collezionabili. Insomma, ce n’è per tutti i gusti! Potrete avvicinarvi a questo mondo tramite moltissimi canali diversi, appassionandovi prima al contorno e poi al suo aspetto centrale, quello del gioco di ruolo!

Dungeons&Dragons Tabellone

Ma Dungeons & Dragons non è solo amore. Negli anni il gioco è finito spesso sotto i cattivi riflettori, soprattutto da parte della comunità religiosa, che parecchie volte gli ha conferito colpe che non aveva. La sola presenza, fantastica per altro, di maghi, demoni ed altre creature mitologiche ha portato il gioco a farsi odiare, venendo addirittura colpevolizzato per alcuni suicidi. La statistica peró è sempre dalla parte “giusta” ed ha infatti rivelato l’esatto opposto: ci sono meno suicidi fra i giocatori di ruolo che fra chi non gioca. Tenere accesa la fantasia è il modo migliore per staccare la spina dalla realtà!

E voi? Chi sarete?

in Dungeons & Dragons potete essere chi volete. Date libertà alla fantasia e scatenatevi, non c’è posto migliore!

Ovviamente noi come sempre potremo essere il tuo punto d’appoggio per il materiale per le tue partite a Dungeons & Dragons! Contattaci per scoprire tutto il materiale che potremo offrirti!

Troll.hAMmer

Vedi i post di Troll.hAMmer
Troll.hAMmer, il vostro fornitore di curiosità e grandi e sensazionali informazioni nerd!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top