DragonBall-copertina

Dragon Ball e le Sette Sfere del Drago: un mito diventato leggenda

Era il 1989 e su Junior TV andava in onda per la prima volta in Italia DragonBall. Nessuno poteva immaginare che oltre 30 anni dopo se ne parlasse ancora e che il mito di Goku e delle Sette Sfere del Drago potesse diventare una leggenda nel mondo dei manga.

“Sei veramente fortissimo, ma tu non sai dove arriverai”

Fu Giorgio Vanni, nel 1998, ad incidere la prima sigla in italiano di Dragon Ball. Nello stesso anno, Mediaset, dopo l’acquisto dei diritti di Dragon Ball, dava inizio alla programmazione che tutti conosciamo. Tutti i pomeriggi su Italia 1! In poco tempo, non divenne solo un momento dedicato agli appassionati, che per la terza volta ricominciavano la loro avventura insieme a Goku (fra il 1996 ed il 1998 ci fu una seconda programmazione su Junior TV), ma anche l’inizio di un amore sconfinato per chi per la prima volta conosceva Goku. Impossibile fu non amare da subito quel ragazzino con la coda da scimmia!

La sigla è in poco tempo diventata iconica ed è ancora oggi nel cuore dei grandi appassionati della serie (ma anche di chi usciva da scuola ed aspettava il cartone animato successivo!)… Vi lascio il video, anche se credo che tutti la sappiate a memoria!

Quattro serie animate dopo…

Ma cosa ve lo vengo a dire… siete tutti ultra appassionati, probabilmente lo sapete pure meglio di me che ad oggi DragonBall è una delle poche serie degli anni ’90 che prosegue la sua vita. Ad oggi sono infatti state prodotte ben quattro serie animate: DragonBall, DragonBall Z (e DragonBall Kai, restyling per i 20 anni), DragonBall GT e DragonBall Super.

Però il destino di Goku non è quello di restare di restare fra le pagine di un manga o fra le scene animate di un anime. Intorno ad esso si è infatti creato un universo di fan dalla passione smisurata, che ad ogni fiera rendono reali i loro personaggi preferiti! Il Cosplay, per quanto riguarda DragonBall, è sempre all’ordine del giorno!

Ad ogni fiera il suo Goku!

Avere uno stand presso le fiere più belle d’Italia mi ha permesso di constatare che chi fa cosplay spesso sceglie i suoi miti di quando era ragazzino. Ecco infatti che ad ogni fiera c’è almeno un Goku! Che questo sia ormai adulto, un ragazzino e perché no, un bimbo ancora nel passeggino, vestito per l’occasione dal papà, che ancora sogna di riuscire in un’Onda Energetica! Ma non sono solo i ragazzi ad amare DragonBall, sono anche tante le ragazze che scelgono i personaggi della serie per prepararsi alle fiere!

Fonte: https://flickr.com/photos/timw1/48038586613/

DragonBall: oltre 30 anni di passione!

Pubblicato fin dal 1984, il manga di DragonBall ha incantato ormai due generazioni, diventando uno dei manga più amati ed apprezzati della storia. L’anime ancora oggi rimane fra i preferiti degli adulti, che all’epoca erano ragazzini, e dei ragazzini che lo stanno vivendo oggi.

Noi, dal canto nostro, ogni volta che andiamo in Giappone non possiamo che venire travolti da questa grandissima passione! E di solito ne viene travolta anche la nostra valigia… chissà come mai è leggera alla partenza e sembra un incudine al ritorno!

Troll.hAMmer

Vedi i post di Troll.hAMmer
Troll.hAMmer, il vostro fornitore di curiosità e grandi e sensazionali informazioni nerd!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scroll to top