Labyrinth-ilgiocodatavolo-copertina

Labyrinth e David Bowie in un perfetto gioco in scatola!

Labyrinth – Dove tutto è possibile è uno dei film fantasy più belli degli anni ’80 e ’90. L’iconico Re dei Goblin Jareth, interpretato dall’immortale David Bowie, è ancora oggi uno dei più affascinanti cattivi del mondo Fantasy. Ma come rivivere le sensazioni di questo film senza tempo? Ovviamente grazie al gioco in scatola interamente italiano!

Come tornare bambini in un attimo!

Jim Henson’s Labyrinth – Il Gioco in Scatola ha esattamente ciò che ci si aspetta: un labirinto da superare e 5 bellissime statuine rappresentati i protagonisti del gioco. Nel gioco non dovrete sfidare gli altri giocatori, ma collaborare per insieme battere il Re dei Goblin e fuggire dal Labirinto portando in salvo il piccolo Toby! Oltre al bellissimo tabellone che rappresenta il grande labirinto che circonda la Città dei Goblin, ciò che rende particolare questo gioco è la possibilità di giocare anche da soli. Questo perché il gioco vuole ricreare alla perfezione il film e, poco da fare, i protagonisti erano quattro ed il cattivo uno! Quindi, anche mancasse un giocatore, non può mancare il personaggio, e qualcuno dovrà comunque muoverlo!

Labyrinth-ilgiocodatavolo-scatola

Il ritmo del gioco è dettato dall’Orologio Goblin che, con i suoi tredici rintocchi, ricorda ai giocatori che non c’è tempo da sprecare e che il piccolo Toby va salvato il prima possibile! I quattro protagonisti, Sarah, Goggle, Sir Didimus e Bubo devono collaborare il più possibile, proprio come nel film, per raggiungere il cattivo Jareth e salvare il fratellino di Sarah, rapito dal perfido Re.

Un must-have per i fan del film

Labyrinth è un film iconico, capace di far emozionare come pochi altri. Soprattutto è un film che non invecchia mai. Anche se le tecniche di ripresa e di creazione dei contenuti e dei personaggi, soprattutto nel mondo Fantasy, hanno fatto passi da giganti, Labyrinth rimane un film bello ed unico, che anche ai giorni d’oggi fa la sua bella figura!

Tutto questo grazie sicuramente ai due volti principali: David Bowie nei panni di Jareth e Jennifer Connelly in quelli di Sarah. Entrambi sono stati magistrali nella loro interpretazioni ed è indimenticabile l’interpretazione di David Bowie di Magic Dance insieme ai Goblin.

In occasione dei 30 anni il film è stato completamente restaurato e rimasterizzato, sia nel comparto visivo che in quello sonoro. Negli speciali sono state inserite delle interviste esclusive al cast ed agli addetti ai lavori in ricordo di David Bowie, mancato appena un anno prima, nel 2015.

Ma torniamo al gioco in scatola…

Prodotto con una qualità che pochi altri giochi possono vantare, Jim Henson’s Labyrinth – il Gioco in Scatola è perfetto per tutti quelli che alla fine degli anni ’80 conoscevano a memoria le battute del film! Ogni personaggio del gioco ha caratteristiche diverse che, in base alla situazione, gli permetteranno di uscirne o meno. I valori sono: Forza, VelocitàVolontà ed Ingegno. La Volontà rappresenta i “punti vita”, quando tutti vengono persi si dovrà passare un turno fermi nelle Segrete. La Velocità indica di quante caselle ci si può spostare lanciando il dado, mentre Ingegno e Forza indicano quali dadi tirare quando si è chiamati a superare una prova.

Labyrinth-ilgiocodatavolo-logo

All’inizio della partita, quando avrete scelto il vostro personaggio dovrete prenderne la scheda, dove potrete trovare tutti i suoi dati. Se volete rendere la partita più difficile, oltre alla Carta Abilità potrete dotare il vostro personaggio anche di una Carta Debolezza. Un ottimo modo per rendere il gioco mai noioso ed uguale!

Durante la partita dovrete affrontare le Carte Labirinto, ognuna delle quali riporta una sfida diversa. Dovrete raggiungere il centro del Labirinto e sconfiggere Jareth nel minor tempo possibile, così da salvare il piccolo Toby. La carta Entrata nella città dei Goblin (necessaria per terminare il gioco) viene nascosta nella parte finale del mazzo delle Carte Labirinto. Sarà quindi obbligatorio vivere le avventure del Labirinto prima di poterne fuggire.

Ritrovarsi insieme su una singola casella potrebbe aiutare notevolmente nella risoluzione dell’enigma, ecco perché esiste la  possibilità di muoversi tutti insieme, a patto che si parta dalla stessa casella. Ovviamente ogni giocatore tirerà il dado corrispondente al proprio valore Velocità.

Perfetto per chi vuole rivivere le avventure di Sarah e dei suoi amici nel Labirinto!

È raro che un gioco da tavolo non presenti difetti. Purtroppo nemmeno in questo mancano, ma sono veri difetti? Jim Hensons’ Labyrinth – Il Gioco in Scatola è pensato per i fan del film, per quelli che ogni volta che ne vedono l’inizio si innamorano come la prima volta, di quelli che quando vedono i Goblin ballare con Jareth o suggerire a Sarah le frasi da dire per far sparire Toby si mettono a sorridere ed a ridere di quelle buffe creature. Non è di certo fatto per chi non ha idea di chi sia David Bowie! Ma insomma, parliamo dell’iconico Duca Bianco!

Labyrinth-ilgiocodatavolo-goblins

Se peró sei un fan, non puoi fare a meno di questo gioco! Bellissimo in ogni dettaglio, è la scusa perfetta per travolgere i tuoi amici con la tua passione per Labyrinth – Dove tutto è possibile! Quindi, contattaci subito per ricevere la tua copia di questo gioco!

Troll.hAMmer

View posts by Troll.hAMmer
Troll.hAMmer, il vostro fornitore di curiosità e grandi e sensazionali informazioni nerd!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top